Santa Claus & comics: alcune incursioni di Babbo Natale nel mondo del fumetto

santa claus comics 00

Santa Claus (o Babbo Natale, dalle nostre parti) tra pochi giorni si calerà nei camini di tutto il mondo, per la gioia di grandi e piccini.
Quelle nei comignoli non sono, però, le uniche incursioni del simpatico dispensatore di doni.


Santa è un habitué delle apparizioni nei vari media.
Oggi ti racconto 5 delle sue avventure più bizzarre nel mondo del fumetto.

 

  1. KLAUS #1-7 (2015-16)

    Miniserie di 7 albi che narra le origini di un Santa Claus re-immaginato come supereroe.
    Klaus, nel Medioevo, commercia pellicce nella città di Grimsvig, sotto il dominio di Lord Magnus.
    Questi obbliga i cittadini a lavorare in miniera, cancella festività e requisisce giocattoli da donare al suo viziato pargoletto.
    A seguito di un’esperienza a contatto con gli spiriti della foresta, Klaus intaglia doni che porta ai bambini di Grimsvig. Nei giorni successivi i piccoli cominciano a scrivere liste dei desideri per Klaus, dopo che i regali sono stati nuovamente confiscati da Magnus.
    Poi slitta volante trainata dai lupi, combattimento con demone e grido di battaglia urlato nel vento gelido: “Ho Ho Ho!”.
    Molto lontana dall’immaginario del paffuto vecchietto, ma la storia di Klaus è decisamente intrigante!

    Il 19 dicembre 2018 esce negli USA Klaus and the Crying Snowman, un nuovo speciale natalizio dedicato a Klaus!
    santa claus comics 02

  2. JUSTICE LEAGUE OF AMERICA #110 (03/1974)

    “The man who murdered Santa Claus”

    Un Babbo Natale, pronto a presenziare presso un orfanotrofio, insieme a Batman e Superman, viene ucciso da La Chiave.
    Che lancia la sua sfida alla Justice League.
    I cui membri dovranno fronteggiare una serie di trappole mortali poste in essere dal criminale.
    Alla fine, l’unico che ci va di mezzo è solo il povero Santa Claus.
    santa claus comics 01

  3. DYLAN DOG #196 (01/2003)

    “Chi ha ucciso Babbo Natale?”

    L’indagatore dell’incubo sulle tracce dell’assassino di Santa Claus?
    La domanda è mal posta.
    Perlomeno è fraintendibile. Già, perchè il morto non è Babbo, ma è lui che semina morti nella campagna gallese, nei pressi di Snowmouth.
    Beh, non proprio il più classico dei babbi Natale, quanto un berserker, ex paziente di un ospedale psichiatrico norvegese.
    santa claus comics 03

  4. HELLBOY #14 (12/1997)

    “A Christmas underground”

    Hellboy visita una donna morente in Inghilterra alla vigilia di Natale del 1989. La figlia della donna, Annie, è scomparsa 5 anni prima ed il Ragazzone dell’Inferno accetta di portare ad Annie un regalo di Natale da parte di sua madre. La donna, nel suo delirio, crede che Hellboy sia Babbo Natale.
    Hellboy trova Annie, che ha seguito un topo dagli occhi d’argento, tramutatosi in principe, che ora la tiene soggiogata.
    Il Rosso sconfigge il principe/topo e la sua famiglia di mostri e lo spirito di Annie visita la madre morente.
    santa claus comics 04

  5. INCREDIBLE HULK #378 (02/1991)

    “Rhino plastered”

    Il vecchio Rhino ha la bella idea di rubare un costume da Babbo Natale per cercare di raccattare un po’ di soldi, visto il suo momentaccio.
    Il proprietario di un centro commerciale lo assume per sostituire il classicissimo Santa Claus da centro commerciale ubriacone.
    Ma un bambino lo riconosce e Bruce Banner, che passava di lì per caso, si fionda in bagno. Dopo poco dalla toilette esce Hulk ed inizia la scazzottata.
    Una bimba comincia a piangere ed i due bestioni si fermano e  cominciano a lavorare insieme alla casetta di Babbo Natale.
    Stupidata? Abbastanza, ma tanto è una storiella inventata da Rick Jones per intrattenere due bambini in ospedale.
    santa claus comics 05

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *