Flashdance: le curiosità dello storico film che compie 35 anni!

Flashdance usciva negli USA il 15 aprile 1983.
Per divenire, da quel giorno in poi, uno dei film più amati della storia del cinema.

Scopri con noi un po’ di curiosità relative a questa pellicola che compie 35 anni!

  • Il film si basa sulla vera vita dell’operaia edile / saldatrice-ballerina Maureen Marder che, nel 1982, ha firmato un accordo con la Paramount che le precludeva qualsiasi pretesa riguardante la storia della sua vita.
    In cambio ha ricevuto un assegno di $ 2300.
    Il film successivamente ha incassato, tra botteghino ed home-video, oltre $ 150 milioni.

 

  • La famosa felpa indossata da Jennifer Beals (18enne all’epoca delle riprese), è diventata così famosa per caso.
    Jennifer ha dovuto tagliare il colletto perchè, a seguito di un lavaggio sbagliato, le si era ristretta.

  • La data di nascita che Alex ha compilato sul modulo di domanda è il 19/12/63.
    Questa è la vera data di nascita di Jennifer Beals.

 

  • Marine Jahan era la controfigura di Jennifer Beals per le scene di danza.
    Jahan è stata tenuta nascosto alla stampa perché i registi non volevano rovinare l’illusione.
    Il salto di Alex nella scena dell’audizione, invece, è stato eseguito  dalla ginnasta Sharon Shapiro.

 

  • Il ballerino Richard ‘Crazy Legs‘ Colon impersona Alex nelle sequenze di break-dance. Egli era disposto a indossare una parrucca e a radersi le gambe per interpretare il ruolo durante l’audizione, ma si è rifiutato di radersi i baffi.
    Se azzecchi il fermo-immagine, puoi vedere chiaramente Alex con i baffi! Oggi li toglierebbero con la CGI…

 

  • Irene Cara ha scritto il testo della canzone What a feeling, vincitrice del premio Oscar, mentre si stava recando in auto verso lo studio di registrazione.
    Il giorno stesso in cui ha inciso il brano!

 

  • La grande hit Maniac, di Michael Sambello, era originariamente destinata all’omonimo di William Lustig del 1980, ma fu scartata.
    Il testo è stato attenuato e la canzone è stata utilizzata per Flashdance.

 

  • A proposito di canzoni famose, il fatto di apparire in Flashdance, nella scena sul ghiaccio di Jeanie, ha consolidato la fama mondiale di Gloria di Tozzi (che pure è nella versione coverizzata da Laura Branigan, ma i soldi grossi se li prende il buon Umberto!)

 

  • Brian De Palma era il regista designato per Flashdance, e  prese parte per alcune settimane alla pre-produzione, prima di lasciare questo film per dedicarsi a Scarface (1983).

 

  • A Gene Simmons, dei KISS, è stato offerto il ruolo del protagonista maschile, Nick Hurley.
    Ma Simmons ha rifiutato, per paura di indebolire l’immagine del suo personaggio del “demone” nella sua band.

 

  • Flashdance è stato riconosciuto come il primo film a diventare un grande successo in gran parte grazie ad MTV. L’esordio ai botteghini fu modesto, ma la colonna sonora è diventata immediatamente un best-seller negli Stati Uniti.
    I video di What a Feeling e Maniac vennero girati in fretta e furia per essere trasmessi da MTV.
    Decretando così l’enorme successo della pellicola, con oltre $ 90 milioni di incassi al botteghino.

 

  • Nel luglio 2008, al Theatre Royal di Plymouth (Inghilterra) ha debuttato il musical Flashdance.

 

  • Nel corso degli anni sono stati numerosissimi i tributi, le citazioni e le parodie dedicati a Flashdance.
    L’ultimo, in ordine di tempo, è il poster di Deadpool 2, con pallottole al posto dell’acqua.

 

 

 

Nessun commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *